Mercoledì 24 Aprile 2024

Road to Trento, il Festival dell’economia parte da Nuova Delhi

Tre incontri organizzati in collaborazione con le Ambasciate d’Italia nel mondo di preparazione al Festival dell’Economia

Trento, 14 febbraio 2024 – “Road to Trento - gli appuntamenti internazionali del Festival dell’Economia”, il progetto nato per creare un percorso di avvicinamento alla manifestazione che si svolgerà dal 23 al 26 maggio ha fatto rotta su Nuova Delhi. In questi giorni la capitale dell'India ospiterà, dopo Lugano, San Francisco, Abu Dhabi e Johannesburg gli eventi che potranno essere seguiti in diretta streaming realizzati dal Sole 24 Ore in collaborazione con le sedi diplomatiche dell’Italia nel mondo con l’obiettivo di portare il Festival dell’Economia di Trento sulla scena internazionale anticipandone le questioni, arricchendone gli spunti tematici e creando al tempo stesso spazi di networking tra le imprese italiane, il mondo della ricerca e rappresentanti istituzionali, nel quadro della rete di rappresentanze diplomatiche e degli istituti di commercio estero.

Una fabbrica
Una fabbrica

A chi si rivolge l'iniziativa

I tre appuntamenti, previsti nei mesi di febbraio e marzo, saranno rivolti alla business community italiana nel mondo, alle imprese italiane con sedi estere e alle aziende interessate a nuovi investimenti e punteranno ad analizzare gli scenari internazionali, costruire sinergie in risposta alle sfide del presente e del futuro, esplorare le opportunità di investimento globale seguendo i trend di evoluzione delle economie locali, sostenere la visibilità dell’impresa italiana nel mondo. La prima tappa di ‘ROAD to TRENTO 2024’ si è svolta a Nuova Delhi, con il titolo “Italia e India: la sfida di diversificare la supply chain”, organizzato in collaborazione con l’Ambasciata d’Italia in India e vedrà la partecipazione di rappresentanti istituzionali italiani e indiani, manager di entrambi i paesi e rappresentanti di imprese già attive o in espansione verso il mercato locale.

Il sistema economico indiano

L'India costituisce un mercato potenziale estremamente importante per le aziende italiane. La quinta potenza mondiale è caratterizzata dal sistema economico più dinamico del pianeta (secondo il Fondo Monetario Internazionale, il Pil indiano crescerà del 6,3% da aprile 2024 a marzo 2025) e Paese più popoloso, l’India è un paese strategico per l’Italia. Nel 2022, l’interscambio tra i due paesi ha registrato il massimo storico, raggiungendo il valore di 14,9 miliardi di euro, con una crescita del 42% rispetto all’anno precedente. Le esportazioni italiane verso l’India sono aumentate del 24,2%, superando i 4,8 miliardi mentre le importazioni sono cresciute del 52,4%, superando i 10 miliardi di euro.

Gli interventi

L’evento che ha riscosso un considerevole successo è stato caratterizzato dagli interventi di Vincenzo de Luca, Ambasciatore d’Italia in India, Hervé Delphin, Ambasciatore UE in India, Mirja Cartia d’Asero, Amministratrice Delegata Gruppo 24 ORE. Nel corso dell'incontro sono stati analizzati i dati relativi al panel “Infrastrutture sostenibili per riorganizzare la supply chain globale”, moderato dal giornalista del Sole 24 Ore Marco Masciaga, dove interverranno Milind Baride, India & Mongolia RVP Maire Tecnimont & Tecnimont Private Limited India EPC Projects VP, Sanjay Bhalla, Managing Director Mapei Construction Products India Limited, Gautam Bhansali, Head India & South Asia SACE, Ravi Tallapragada, President Electronic Systems division Marelli e President Marelli India. “Il partenariato italo-indiano: crescere in un mercato in espansione” è stato il titolo del secondo panel nel quale interverranno Manuela Galante, Marketing Director Metalgalante S.p.A., Director of Apollo Carmix Equipment Pvt Ltd, Claudio Maffioletti, CEO Camera di Commercio Italo-Indiana, Amit Dinesh Pai, Managing Director & CEO Poltrona Frau India.

Gli appuntamenti di Road to Trento 2024 dei prossimi giorni

Londra e Berlino saranno le capitali dei vecchio continente che ospiteranno i prossimi appuntamenti di “ROAD to TRENTO 2024”. Il 7 marzo a Londra il tema che verrà affrontato sarà: “A.I.: cambierà (davvero) il modo in cui guardiamo all'agricoltura, all'industria e ai servizi?” in collaborazione con l’Ambasciata d’Italia nel Regno Unito. Inoltre, il 12 marzo a Berlino, in collaborazione con l’Ambasciata d’Italia in Germania, si parlerà di “Prospettive per il mercato comune europeo nel commercio globale: asset strategici delle economie tedesca e italiana”.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro