Mercoledì 24 Luglio 2024
Emily Pomponi
Economia

Quanto guadagna un sindaco? La tabella con gli importi dal 2024

L’indennità varia in base al numero di abitanti. E con gli aumenti 2024 decisi da Draghi, alcuni trattamenti sono raddoppiati. Compensi fino a 14mila euro per le città metropolitane, ecco tutte le cifre aggiornate

Quanto guadagna un sindaco

Quanto guadagna un sindaco

Roma, 23 giugno 2024 –  Con le elezioni per il rinnovo delle amministrazioni comunali, la domanda è lecita: quanto guadagna un sindaco in Italia? Come stabilito dalla legge di bilancio 2022, firmata Mario Draghi, a partire da gennaio 2024, lo stipendio dei sindaci metropolitani e dei sindaci dei comuni delle regioni a statuto ordinario è stato incrementato, in modo permanente, in percentuale al trattamento economico complessivo dei presidenti delle regione. E per alcuni sindaci lo stipendio è addirittura raddoppiato. Vediamo cosa è cambiato e quali sono gli importi sulla base dei nuovi parametri.

Cosa cambia dal 2024

Con la legge di bilancio del 2022, è stato deciso che dal 2024 gli stipendi dei sindaci devono essere basati sugli stipendi dei presidenti delle regioni, nelle seguenti misure:

  • I sindaci delle città metropolitane prendono il 100% dello stipendio di un presidente di regione
  • I sindaci dei comuni capoluogo di regione e dei comuni capoluogo di provincia con più di 100.000 abitanti prendono l'80%
  • I sindaci dei comuni capoluogo di provincia con fino a 100.000 abitanti prendono il 70%
  • I sindaci dei comuni con più di 50.000 abitanti prendono il 45%
  • I sindaci dei comuni con 30.001-50.000 abitanti prendono il 35%
  • I sindaci dei comuni con 10.001-30.000 abitanti prendono il 30%
  • I sindaci dei comuni con 5.001-10.000 abitanti prendono il 29%
  • I sindaci dei comuni con 3.001-5.000 abitanti prendono il 22%
  • I sindaci dei comuni con fino a 3.000 abitanti prendono il 16%

Come funzionano gli stipendi

I compensi dei sindaci variano in funzione del numero di abitanti del Comune che amministrano. Pertanto, con l’aumentare del numero dei residenti del comune amministrato aumenta anche lo stipendio del sindaco che lo amministra. Ad esempio, un sindaco di un Comune con una popolazione fino a 3mila abitanti guadagna 2.208 euro lordi al mese. Invece, il sindaco di un Comune capoluogo di provincia con una popolazione fino a 100mila abitanti percepisce 9.660 euro lordi mensili. Ma vediamo tutti gli importi in base agli aumenti permanenti.

Approfondisci:

Fiorello, quanto guadagna il conduttore di Viva Rai2!

Fiorello, quanto guadagna il conduttore di Viva Rai2!

Tabella degli importi 2024

- Comune con meno di 3.000 abitanti: stipendio lordo di 2.208 euro al mese, pari al 16% dell'indennità del Presidente di Regione. - Comune da 3.001 a 5.000 abitanti: stipendio lordo di 3.036 euro al mese, pari al 22% dell'indennità del Presidente di Regione. - Comune da 5.001 a 10.000 abitanti: stipendio lordo di 4.002 euro al mese, pari al 29% dell'indennità del Presidente di Regione. - Comune da 10.001 a 30.000 abitanti: stipendio lordo di 4.140 euro al mese, pari al 30% dell'indennità del Presidente di Regione. - Comune da 30.001 a 50.000 abitanti: stipendio lordo di 4.830 euro al mese, pari al 35% dell'indennità del Presidente di Regione. - Comune con più di 50.000 abitanti: stipendio lordo di 6.210 euro al mese, pari al 45% dell'indennità del Presidente di Regione. - Capoluogo di provincia fino a 100.000 abitanti: stipendio lordo di 9.660 euro al mese, pari al 70% dell'indennità del Presidente di Regione. - Capoluogo di Regione o provincia con più di 100.000 abitanti: stipendio lordo di 11.040 euro al mese, pari all'80% dell'indennità del Presidente di Regione. - Città metropolitana: stipendio lordo di 13.800 euro al mese, pari al 100% dell'indennità del Presidente di Regione.

I nuovi stipendi dei sindaci
I nuovi stipendi dei sindaci

Di quanto è aumentato?

Prendiamo ad esempio il caso dei sindaci metropolitani. Se nel 2021 i primi cittadini di una città metropolitana guadagnavano circa 7mila euro lordi al mese, oggi, con gli adeguamenti del 2024, percepiscono un'indennità mensile lorda di 13.800,00 euro. Facendo un rapido calcolo, guadagnano quasi 7mila euro in più rispetto a tre anni fa.