Lunedì 15 Aprile 2024

Pubblica amministrazione, 100mila nuove assunzioni: ecco tutti i concorsi

Dalla scuola alla sanità, dall’Inps all’Agenzia delle Entrate, dalla Giustizia alle Forze armate: la mappa

Pubblica amministrazione: ecco l'elenco dei concorsi

Young woman during class in the university

Roma, 19 marzo 2024 – I vecchi amori non passano mai di moda. Vale anche per il legame tra gli italiani e il posto di lavoro fisso, meglio se ottenuto tra le maglie della pubblica amministrazione, che continua ad andare a braccetto con la concezione di aver messo in cassaforte la stabilità del proprio futuro professionale. Ad assecondare i desideri di una larga fetta di popolazione, in questi mesi stanno in particolare arrivando ampie offerte di posti vacanti, nei più svariati settori, da assegnare tramite gli ormai arcinoti ‘concorsoni’.

Centomila nuove assunzioni

Solo nei primi mesi del 2024, la pubblica amministrazione italiana ha in effetti in programma di accogliere nei suoi organici 100.000 lavoratori, un numero decisamente ‘robusto’ che peraltro andrà ad aggiungersi ai 173.000 ingressi registrati nel 2023.

Il mondo della scuola

Uno degli ambiti più richiesti (e con un rilevante numero di posizioni aperte) è il comparto scuola. Le candidature, che spaziano su ogni ordine e grado, sono arrivate a 373.000, presentate in tutto lo Stivale da donne e uomini che sognano di vedersi assegnare uno dei 45.000 posti disponibili. L’esame è diviso in due parti, la prima scritta e la seconda orale. Riguardo alle scuole d’infanzia e primarie, le sessioni scritte organizzate su base regionale si sono da poco concluse e i primi dati indicano una percentuale di test superati sull’ordine dell’80%. Il che significa che la parte importante della selezione deve ancora essere fatta: gli orali verranno messi in programma a partire dalla fine di aprile, con l’intento di poter definire le graduatorie e dunque arrivare alle assunzioni entro l’inizio del nuovo anno scolastico.

La sanità

In ambito medico la pietra di paragone è sempre la stessa: le liste d’attesa dei pazienti costretti ad aspettare mesi, se non anni, per sottoporsi a visite o accertamenti specialistici. E’ la principale piaga del nostro sistema sanitario, che può essere, se non risolta, quanto meno arginata, attraverso l’assunzione di nuovo personale, medico e infermieristico. Quante persone? Non meno di 10.000, coi sindacati che più che raddoppiano le richieste, parlando della necessità di almeno 25.000 nuovi medici. Dopo le proteste dei professionisti del settore, il Governo è corso ai ripari, inserendo in Manovra fondi per 520 milioni di euro, ma la partita è tutt’altro che chiusa, viste le molteplici criticità segnalata dai professionisti del settore, che finiscono così con l’essere sempre più attratti dall’ambio privato.

L’Inps

Anche tra gli uffici che fanno capo alla gestione del sistema previdenziale, ci sono troppe scrivanie vuote: servono diecimila nuovi funzionari, con almeno mille figure da inquadrare il prima possibile, entro l’estate, se non altro per far fronte all’intasamento di pratiche relative in particolare alle liquidazioni di fine rapporto degli stessi dipendenti pubblici.

Agenzia delle Entrate e ispettori del lavoro

Sul fronte dei rapporti col fisco, servirà potenziale l’organico dei settori adibiti alla riscossione dei tributi (l’ordine di grandezza in questo caso è di circa 1.500 nuove assunzioni), mentre per quello che riguarda la sicurezza sul lavoro, tema purtroppo attualissimo su vari fronti, coi fatti di cronaca che testimoniano in maniera tragica come la situazione attuale non sia accettabile, il Governo intende aumentare il numero di ispettori addetti a verificare i cantieri. L’obiettivo è far crescere i controlli di almeno il 40%, anche attraverso l’assunzione di 500 nuovi ispettori.

Giustizia e forze armate

Nei tribunali si lavora per potenziare in particolare l’ufficio del processo, con l’intento di favorire lo smaltimento dei fascicoli aperti sui tavoli dei magistrati, mentre in relazione all’esercito, a luglio si svolgerà il concorso che aprirà le porte a 2.000 nuovi ingressi. Pure l’organico della polizia dovrà messere implementato : a riguardo si attende la pubblicazione del bando.  

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro