Venerdì 14 Giugno 2024

Racing elegante. Beta Evo 2024. Il mix perfetto

Racing elegante. Beta Evo 2024. Il mix perfetto

Racing elegante. Beta Evo 2024. Il mix perfetto

di Riccardo Galli

La stagione di gare 2023 sta volgendo al termine, e il Team Beta Factory Trial è determinato a raggiungere i migliori risultati possibili con i suoi piloti; come con Matteo Grattarola, che nella classe regina sta dando prova di grande abilità dopo il suo ritorno in Betamotor. Il collaudato pacchetto tecnico, messo a disposizione dalla casa di Rignano sull’Arno ai suoi piloti e a tutti gli appassionati del marchio, evoluto nel tempo grazie al contributo dei suoi Factory Riders, si conferma vincente e viene ripresentato sul mercato aggiungendo una nuova funzionale componente: la chiave elettronica.

Beta – come annunciato sul sito ufficiale – lancia quindi sul mercato la EVO My 2024 con un’originale release grafica dal pregiato impatto estetico che rende questo nuovo modello al contempo equilibratamente racing ed elegante.

Il sapiente uso del rosso, in questo caso utilizzato per rifinire la base in colore grigio anziché come elemento primario, esalta i volumi della moto e impreziosisce l’inedito aspetto estetico del veicolo che, complice il telaio e il forcellone color alluminio, tende a rimarcare il suo forte legame con le competizioni, dove i materiali sono puri e tutto è volto alla massima performance. Grazie alle novità introdotte con il precedente Model Year, che stagliano la gamma EVO semplicemente al top nel mondo Trial, per il 2024 vengono confermate tutte le recenti introduzioni ricevute dalla moto, aggiornando però l’impatto estetico, con una nuova grafica che si svincola dalla tradizione del canonico rosso Beta.

La principale novità dal punto di vista della dotazione riguarda l’introduzione della chiave elettronica che svolge un doppio ruolo, abbinando all’innovativa funzione di antifurto, il più canonico impiego per la sicurezza passiva di moto e pilota, tipicamente rappresentata dall’interruttore ’Kill-Switch’.

La gamma EVO è tra le più estese della categoria e rimane composta da ben 6 modelli diversi, tutti con la propria personalità, in grado di soddisfare le variegate esigenze di tutti i piloti, portando ad un livello superiore il potenziale e il divertimento di ognuno di loro. Ed eccoli i dettagli che fanno di EVO un qualcosa di assolutamente unico e da non perdere. Griglia radiatore ridisegnata: oltre ad ottimizzare il flusso d’aria, si caratterizza per una maggiore superficie protettiva nella zona del tappo e del corpo radiatore, evitando che queste componenti possano danneggiarsi nello scontro con rami, pietre o in caso di cadute.

Riflettori speciali sulla EVO 125 dt, la più piccola delle moto omologabili della gamma. Leggera e maneggevole è adatta ai giovani piloti che provengono dalle classi inferiori e si approcciano alle competizioni ’da grandi’. È la moto di riferimento nella categoria. Il suo motore ha prestazioni tali da superare ogni ostacolo in sicurezza.