Domenica 21 Luglio 2024

Opel Corsa. L’elettrica cambia passo

Opel Corsa. L’elettrica cambia passo

Opel Corsa. L’elettrica cambia passo

Il restyling di Opel Corsa, dopo la presentazione di maggio, è pronta alla prova mercato. La settima versione della bestseller che compie quarant’anni è l’ultima della gamma ad adottare la mascherina nera Vizor, che le conferisce un’aria più moderna, dinamica, proprio come fosse la visiera di un casco. E svolge pure la funzione tecnologica di incorniciare parte di telecamere e sensori. Il nuovo corso, rispetto all’esordio del modello nel 2019, che regala un piglio ben diverso allo stile esterno, come pure al posteriore con l’aggiunta di una livrea inedita in Grafik Grey. Tra le numerose novità tecnologiche i nuovi e più precisi fari a matrice IntelliLux LED con 14 elementi, 7 per lato e una serie di sistemi di assistenza alla guida di secondo livello avanzato, dal mantenimento della corsia di marcia fino al Flank Guard per la protezione delle fiancate e una telecamera posteriore con visione a 180°, che la pongono al vertice della sua categoria.

Novità anche nell’abitacolo che adotta nuovi tessuti e si dota di uno schermo centrale touch a colori da 10”, uno dei più grandi della categoria. Alla nota versione da 136 cavalli e da 357 km di autonomia dichiarata, si affianca quella di punta, la Opel Corsa electric long range, il cui powertrain eroga 156 cavalli, 260 Nm di coppia ed è abbinato a una batteria da 51 kWh netti, efficiente e compatta, realizzata con meno celle (102 rispetto a oltre 200) e meno pesante (340 kg rispetto a 345) che porta l’autonomia dichiarata a 405 km, con un miglioramento del 13%. Numeri importanti che, su strada, hanno il loro impatto.

La velocità è limitata a 150 kmh, margine che permette sorpassi sicuri anche in autostrada. Agile e precisa, grazie al baricentro basso, dovuto alla presenza della batteria sul pianale, ma soprattutto in virtù delle forme da compatta e non da Suv e alle dimensioni rimaste invariate (4,06 m).

Le altre anime sono definite dalle modalità di guida. In Eco mette a disposizione 82 cv, in Normal 109 e in Sport tutti i 156. Il raggio di azione cambia di circa 40 km, come la risposta, che arriva a una accelerazione da 0-100 in 8,1 secondi.

La marcia fluida in ogni contesto è il plus: pur non essendo per ovvi motivi una macinatrice di chilometri, è sempre confortevole e facile. Opel Corsa elettrica parte da un prezzo di 36.500 euro nell’allestimento base, con il noto motore da 136 cv e 50 kWh di batteria. La nuova Corsa Electric Long Range da 156 cv e 51 kWh, è disponibile nell’allestimento superiore, GS, a partire da 38.650 euro, incentivi statali esclusi. La versione a benzina col 1.2 a 3 cilindri da 75 cv ha un listino da 19.450 euro, 20.750 euro per la turbo da 100 cv. Tra qualche mese arriveranno le elettrificate mild hybrid 48V, con batteria da 0.89 kWh, motore 1.3 turbo benzina a 100 e 136 cv e due propulsori elettrici in assistenza. Annunciati consumi ridotti.