Venerdì 14 Giugno 2024

MG3 all’attacco. La citycar ibrida ora sfida la Yaris

La MG3 Hybrid, citycar del Marchio inglese Saic, debutta con un sistema ibrido potente e efficiente, sfidando la Toyota Yaris nel segmento B. Con tecnologia Hybrid+ e equipaggiamenti avanzati, punta a conquistare il mercato con prezzi competitivi.

MG3 Hybrid, la citycar del Marchio di origine inglese e di proprietà della cinese Saic, arriva sul mercato con numeri interessanti. Si tratta di una full hybrid da 197 cv di potenza di sistema, con un consumo molto basso: la percorrenza dichiarata è di 22,7 km/litro. Con emissioni di 100 g/km di CO2. Il prezzoe va da 19.990 a 23.490 euro. La Toyota Yaris, il modello di riferimento della categoria, è nel mirino.

La tecnologia Hybrid+ di MG debutta sulla MG3 ed è il primo sistema ibrido non plug-in montato su un modello MG. Il sistema Hybrid+ è composto da cinque elementi chiave: motore endotermico, trasmissione, batteria, motore elettrico e generatore. Il sistema di propulsione MG Hybrid+ rende la MG3 il modello ibrido di segmento B con l’accelerazione più rapida della categoria, con un valore di 8 secondi nell’intervallo da 0 a 100 km/h. In autostrada, la ripresa da 80 a 120 km/h si completa in 5 secondi.

La citycar anglo-cinese è dotata di un motore a benzina da 1,5 litri da 75 kW (102 CV) e di un motore elettrico da 100 kW (136 CV), oltre che di un generatore separato per generare l’energia nelle fasi di maggior impegno.

Il motore termico di MG3 Hybrid è abbinato a un cambio automatico a tre rapporti, che consente un’esperienza di guida efficiente e piacevole, mantenendo contenute le rumorosità di bordo. Si può personalizzare la risposta della vettura scegliendo tra tre modalità di guida: Eco, Standard e Sport.

MG3 Hybrid propone tre livelli di equipaggiamento: Standard, Comfort e Luxury, per competere con gli altri modelli del segmento B in termini di tecnologia e dotazioni di serie, offrendo un eccellente allestimento già dalla versisone Snandard con prezzi a partire da 19.990 euro.

Una caratteristica distintiva è il cockpit a doppio schermo. Il guidatore ha a disposizione uno schermo digitale da 7 pollici e un sistema di infotainment centrale con display touch da 10,25 pollici.

La MG3 Hybrid adotta i sistemi di assistenza alla guida (ADAS), ovvero mantenimento della corsia (LKA) con avviso di superamento della linea di carreggiata (LDW), il cruise control adattivo (ACC)anche con funzione di intelligent cruise assist (ICA), l’avviso di collisione anteriore (FCW) e il sistema di assistenza al traffico (TJA).

g.t.