Domenica 26 Maggio 2024

Camper, la passione è outdoor. Gli accessori fanno la differenza

Si scaldano i motori del Salone del Camper, la più importante fiera di settore in Italia (seconda in Europa), che...

Camper,  la passione è outdoor. Gli accessori fanno la differenza

Camper, la passione è outdoor. Gli accessori fanno la differenza

Si scaldano i motori del Salone del Camper, la più importante fiera di settore in Italia (seconda in Europa), che si terrà dal 14 al 22 settembre, in collaborazione con APC, Associazione Produttori Camper, presso le Fiere di Parma, area che vanta una superficie espositiva di oltre 110.000 metri quadri. Anche per la 15esima edizione il focus è incentrato sull’area Camper e Caravan, con la presenza confermata dei principali marchi del settore.

Il tutto è arricchito dalle tre sezioni complementari dell’evento: Percorsi e Mete, dedicati all’offerta turistica e alla scoperta di nuove destinazioni attraverso guide e proposte editoriali; l’Area Shopping, per l’acquisto di prodotti adatti a spazi ridotti; e l’Area Accessori per il turismo all’aria aperta, sempre più ricca di proposte innovative e di tendenza. In questo contesto non possiamo trascurare l’importanza dell’attrezzatura per un viaggio in camper: dalle verande gonfiabili alla domotica e al comfort, ecco una selezione di accessori ’must have’ per un’esperienza indimenticabile.

Le verande gonfiabili ad esempio sono una moderna alternativa a quelle tradizionali con pali. Grazie alla loro struttura gonfiabile si montano e si smontano rapidamente con l’aiuto di una pompa elettrica. Nonostante la loro natura leggera, queste verande sono stabili, ma in caso di vento sostenuto è consigliabile utilizzare un kit tiranti antivento per ancorarle saldamente al terreno. È importante anche valutare la presenza di zanzariere e un rivestimento aggiuntivo per il tetto per prevenire la formazione di condensa nella veranda.

Capitolo pannelli fotovoltaici- Oggi sul mercato sono disponibili in diverse tipologie: monocristallini che offrono la massima efficienza e producono più energia anche in condizioni di scarsa illuminazione, ma hanno un costo iniziale più elevato; policristallini, più economici dei monocristallini, sono comunque efficienti e adatti a un uso regolare; Cigs, sono flessibili, leggeri e si integrano con l’estetica del veicolo. Come tutti gli impianti, portatili e non, i pannelli solari non producono energia di notte o in caso di maltempo e occupano spazio sul tetto del camper.

Dall’energia del mezzo a quella del... corpo. Non c’è niente di meglio che cucinare all’aria aperta, immersi nella natura, per gustare un pasto in compagnia, e il barbecue, indiscutibilmente, regna sovrano nella cucina outdoor. Ma ci sono alcuni aspetti da tenere in considerazione. Il primo aspetto riguarda il tipo di combustibile da utilizzare: carbone o gas? Il carbone dona quel gusto affumicato e tradizionale, ma richiede più tempo per la preparazione e la pulizia. D’altra parte, il gas è comodo e pratico, ha temperature regolabili e facilità di pulizia.

Marco Principini

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro