Se il passaparola si fa techno. La scommessa vinta di Fgm04

ALL’ULTIMA EDIZIONE di Rimini Wellness – l’evento di riferimento per professionisti e appassionati di fitness, benessere e sport, che si svolge ogni anno al quartiere fieristico della città romagnola – il loro stand non passava inosservato, tante erano le persone disposte a mettersi in coda e ad attendere pazientemente il proprio turno, numerino alla mano, per aggiudicarsi almeno uno dei prodotti offerti in promozione. Un sold out che non ha fatto altro che confermare il successo crescente di Fgm04, azienda con sede a Baggiovara (Modena), specializzata, dal 2004, nella realizzazione e vendita di prodotti dedicati al benessere del corpo. Cosmetici, integratori e abbigliamento cosiddetto ‘funzionale’ – dotato, cioè, di alcune caratteristiche che possono contribuire a migliorare le prestazioni sportive, ad esempio supportando la circolazione sanguigna e assecondando la biomeccanica del movimento – sono le tre linee di business su cui si è focalizzata l’azienda emiliana, fondata da Filomena Palomba e Michele Malerba.

"Entrambi lavoravamo da circa vent’anni nell’ambito della cosmetica indirizzata all’uso professionale", esordisce Palomba (la seconda da sinistra nella foto sopra). "Forti dell’esperienza maturata a contatto con aziende ed esperti del settore – continua – abbiamo deciso di scommettere su una nuova avventura: lanciare sul mercato prodotti di alta qualità, ma a prezzi più accessibili. Volevamo uscire da saloni e centri estetici e arrivare direttamente ai clienti, senza alcuna intermediazione. Sono passati diciannove anni e la nostra mission, oggi, è rimasta invariata: siamo riusciti a crescere grazie alla fidelizzazione dei clienti e, soprattutto, al caro vecchio passaparola. Le modalità sono radicalmente cambiate e ora sono i social ad avere un ruolo preponderante; il presupposto, tuttavia, è identico: acquisto un prodotto, mi trovo bene e lo consiglio a un’amica, che diventerà una nuova cliente".

Cosmetici per il trattamento degli inestetismi derivati dalla cellulite, fanghi e bendaggi drenanti, creme e sieri per il viso, integratori alimentari per favorire il sonno o prepararsi meglio all’allenamento: sono solo alcuni dei tanti best seller dell’azienda, "che è stata tra le prime in Italia – rivendica Palomba – a introdurre il concetto di ‘body positivity’, smettendo di demonizzare gli inestetismi della cellulite e spiegando, ai clienti e alle clienti, che questi prodotti sono dei validi coadiuvanti. Cosa significa? Che, inseriti in un contesto di vita sano e affiancati a un’alimentazione corretta, portano nel 99% dei casi a risultati chiaramente visibili, senza, tuttavia, spacciarsi per ‘miracolosi’". Il 2017 è stato l’anno dell’ulteriore salto di qualità per l’azienda di Baggiovara, con l’apertura della sezione di abbigliamento funzionale, che oggi conta più di 500 referenze, tutte identificate con l’etichetta ‘Frida’. "Le analisi del nostro ufficio commerciale hanno evidenziato che Frida è uno dei marchi di abbigliamento tecnico-sportivo attualmente più venduti in Italia, principalmente per due ragioni – prosegue la titolare dell’azienda – : contribuiscono a riattivare la microcircolazione (aumentando, così, la sensazione di comfort mentre li si indossa) e valorizzano il corpo femminile in ogni sua forma. Ancora una volta, il nostro obiettivo era creare ottimi capi a un prezzo giusto, capi in cui ogni donna – di qualsiasi fisicità ed età – si sentisse a proprio agio".

La linea, interamente Made in Italy, comprende indumenti da utilizzare sia per la pratica dell’attività sportiva, sia per il tempo libero e la quotidianità. Anche per Fgm04 la prossima frontiera si chiama sostenibilità: "A partire dal 2021 – dichiarano i due soci – abbiamo investito nella ricerca e sviluppo di capi fabbricati con tessuti più sostenibili e a minor impatto ambientale; capaci, però, di mantenere inalterate le proprietà funzionali. In primis, la capacità di supportare la microcircolazione sanguigna. Il filato si chiama Ecofir, è testato clinicamente e dermatologicamente ed è in grado di assorbire perfettamente il calore del corpo. Per il packaging dei prodotti utilizziamo confezioni e imballaggi in materiali 100% riciclati. I sacchetti usati per confezionare e spedire i nostri indumenti sono grandi quanto il capo stesso, per evitare ingombri superflui e ridurre le emissioni di CO2 necessarie alla produzione di imballaggi. Per il prossimo futuro, l’obiettivo è ampliare ulteriormente il proprio mercato, inserendo un maggior numero di prodotti diretti specificamente al pubblico maschile. Inoltre, l’azienda punta a espandersi all’estero, aprendo in particolare ad alcuni Paesi europei.

Fin dalla nascita del brand, la vendita dei cosmetici e capi di abbigliamento Fgm04 non avviene tramite una rete distributiva di negozi o punti vendita, ma esclusivamente attraverso il portale e-commerce: "La puntualità delle consegne (24-48 ore in Italia, tre giorni lavorativi in Europa) e l’efficienza del servizio clienti sono alcune delle caratteristiche che fanno del nostro portale un modello virtuoso di gestione delle vendite online – concludono Palomba e Malerba – A fine 2022, i nostri ricavi di vendita ammontavano a 6 milioni e mezzo di euro: prevediamo di chiudere il 2023 con un incremento del +50% rispetto a un anno fa".

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro