Mercoledì 29 Maggio 2024
Ilaria Bedeschi
Economia

L’intelligenza artificiale a disposizione dei dipendenti. Il progetto di Angelini e Microsoft

Angelini Industries è tra le prime realtà del Paese a fare leva su Microsoft Azure OpenAI per lo sviluppo di soluzioni di AI generativa per tutti i dipendenti

Roma, 12 aprile 2024 – Stando ai dati di Grand View Research il mercato globale dell’Intelligenza Artificiale è stato valutato 196,63 miliardi di dollari nel 2023. Si prevede un tasso di crescita annuale composto del 37,3% dal 2023 al 2030.

"Nonna, dammi i soldi". Anziana ingannata con l’intelligenza artificiale
"Nonna, dammi i soldi". Anziana ingannata con l’intelligenza artificiale

L’AI di Microsoft arriva nei processi dell’azienda

Nuova frontiera anche per il colosso Microsoft, divisione Italia, che arriva direttamente a supporto delle attività professionali. Angelini Industries è tra le prime realtà del Paese a fare leva su Microsoft Azure OpenAI per lo sviluppo di soluzioni di AI generativa per tutti i dipendenti. Già in uso presso le compagnie operative del gruppo in Italia AskAI sarà reso disponibile a tutte le società operative del gruppo a livello mondiale con un piano di adozione che è già partito in Italia e si concluderà entro la metà del 2024.

Cos’è AskAI

AskAI è una soluzione basata sui modelli di OpenAI disponibili attraverso la piattaforma Microsoft Azure, nello specifico GPT 3.5-turbo, e che si traduce concretamente in una web app utilizzabile sia da desktop sia da dispositivi mobili che attualmente può supportare i dipendenti del gruppo nella redazione di contenuti, testi e traduzioni. Già a disposizione per tutte le funzioni come applicazione di produttività personale, in una seconda fase Angelini Industries insieme a Microsoft procederà con lo sviluppo di soluzioni verticali specifiche, per supportare, per esempio, i team legal e HR rispettivamente nella realizzazione, analisi, ricerca di contratti e brevetti e nel matching tra posizioni aperte e profili professionali, e gli informatori medico-scientifici in ambito farmaceutico per attività di formazione.

L’AI ‘insieme a’ e non ‘al posto di’

L’Intelligenza Artificiale generativa sarà presto utilizzata anche per affiancare il team del supporto tecnico al cliente per velocizzare le attività e le risoluzioni di problemi di funzionamento dei macchinari per il settore dei prodotti igienici assorbenti e dei beni di largo consumo per la cura della casa e della persona prodotti da Angelini Technologies, la divisione di Angelini Industries che opera nel campo della tecnologia industriale.