Lunedì 17 Giugno 2024

Minsait Italia cresce e assume 300 professionisti

CON LO SLOGAN "More digital, More human" Minsait, una società di Indra, punta ad assumere più di 300 nuovi professionisti in Italia e un totale di 12.000 in tutto il mondo entro il 2023 per continuare con i suoi piani di crescita ed espansione. Minsait si rivolge a profili Stem, principalmente laureati in Ingegneria Informatica, Telecomunicazioni e Matematica e di formazione professionale intermedia e avanzata, per soddisfare un’offerta tecnologica innovativa legata all’intelligenza artificiale (AI), agli Advanced Analytics, al metaverso, ai profili SAP o al low code. Con una forza lavoro di oltre 46.000 persone, di cui oltre 3.000 in Italia, Minsait è tra i punti di riferimento per accelerare la transizione di aziende e istituzioni italiane verso modelli digitali più avanzati e sostenibili, con progetti ad alto impatto di portata globale e una visione innovativa dei nuovi formati di business, con un focus sul mondo phygital e sul metaverso. L’azienda si è inoltre posizionata nel campo dei servizi finanziari e dei mezzi di pagamento attraverso la sua controllata Minsait Payments, che elabora oltre 220 milioni di carte in tutto il mondo. Ha inoltre siglato accordi con Google Cloud, Amazon Web Services e Microsoft per far evolvere e trasformare le aziende attraverso progetti di migrazione al cloud pubblico, sfruttando le potenzialità dell’AI e dei Big Data, con una particolare attenzione alla cybersecurity. More digital, More human pone l’accento sulla tecnologia e sulle persone, con innovazioni che contribuiscono ad abbattere il digital divide in modo sostenibile e con un’offerta di lavoro pensata per attrarre e trattenere i talenti che accompagneranno l’azienda nella sua nuova fase di crescita ed espansione, forte degli storici risultati registrati nell’ultimo esercizio, come si evince dai risultati presentati dal Gruppo Indra e dalle sue due divisioni: Minsait (IT) e Trasporti e Difesa.

"I nostri progetti – afferma Sofía Collado (nella foto in alto), direttore delle risorse umane di Minsait – trasformano realmente le imprese e permettono alle persone di crescere. In questo modo generiamo un impatto positivo e sostenibile sulla società. More digital, More human parla di un futuro in cui, oltre alle tecnologie, le persone diventano più importanti. Grazie ad esse, ci stiamo muovendo verso una cultura più flessibile e più umana". L’azienda presta particolare attenzione alle condizioni di lavoro, con un modello di lavoro flessibile, piani di formazione e di carriera, strutture per promuovere la mobilità e misure per favorire l’orgoglio di appartenere all’azienda. Le nuove modalità di lavoro agile sono molto apprezzate all’interno dell’azienda e i professionisti ne sottolineano le opportunità per un migliore work-life balance e per una maggiore attenzione alla sostenibilità.

Inoltre, grazie alle sue operazioni commerciali in più di 140 Paesi, l’azienda offre strutture per promuovere lo scambio tra le diverse aree geografiche. Nell’ambito della strategia di Minsait per l’inserimento di giovani talenti, dal 2018 è attivo il programma Smart Start, che offre fino a due anni di affiancamento e fornisce un’esperienza differenziata, aumentando il coinvolgimento delle persone.

Gli interessati potranno inviare il proprio curriculum all’indirizzo: [email protected] e inoltre, possono consultare le posizioni aperte attualmente sul profilo di Linkedin dell’azienda Minsait: Jobs | LinkedIn.

Vittorio Bellagamba