Giovedì 16 Maggio 2024

La sfida che incorona il più bravo nel trading

TRADING PER INVESTIMENTI brevi (intraday) o lunghi (da cassettista)? E ancora con denaro reale o con il simulatore? A Rimini...

TRADING PER INVESTIMENTI brevi (intraday) o lunghi (da cassettista)? E ancora con denaro reale o con il simulatore? A Rimini si svolgeranno anche le gare finali e le relative premiazioni, relative alle sessioni di trading che si sono svolte a partire da marzo. Nella gara con denaro reale sul palco del Centro Congressi SGR di Rimini si sfideranno a colpi di trading Davide Biocchi ed Eugenio Sartorelli contro l’americano Rob Hoffman, che dovrà difendere il titolo di campione, guadagnato durante la precedente edizione di YouFinance.

"Una sfida che si preannuncia epica, assolutamente da non perdere, per eleggere il nuovo campione 2024 - spiegano gli organizzatori di Traderlink - Assistere di persona a questa gara finale permette agli spettatori di respirare tutta la tensione del mercato aperto, capire le strategie usate dai singoli trader in gara, imparare sul campo come si gestisce una posizione aperta e la relativa chiusura, compresa la gestione ed il recupero di eventuali perdite, inevitabili, e che fanno parte dell’attività di trading. Nel corso della competizione i trader spiegheranno al pubblico cosa si attendono dai dati che scorrono veloci sui loro monitor, come vedono il mercato, e per ogni operazione quali sono gli obiettivi che hanno in mente, i timori, le chiusure tempestive in caso di perdita". I visitatori più intraprendenti potranno partecipare alla gara dal proprio posto, usando lo smartphone o tablet o pc portatile, collegandosi al simulatore realistico di trading: senza correre alcun rischio potranno lanciarsi in operazioni di trading simulate, eseguite con i dati reali del mercato, grafici, analisi delle performances, traendo spunti da quello che stanno facendo i professionisti sul palco.

I migliori tra di loro entreranno in una apposita graduatoria, e a fine giornata verranno premiati sul palco dai professionisti, a riconoscimento dei risultati conseguiti. Negli ultimi anni è il trading online è cresciuto in maniera esponenziale insieme alle operazioni di investimento “fai da te”. Naturalmente l’importante è investire in sicurezza, come consiglia la Consob, l’autorità di controllo del mercato finanziario in Italia, che ricorda che l’esercizio dei servizi finalizzati alle attività di investimento è riservato unicamente ai soggetti autorizzati, cioè imprese di investimento italiane (Sim), comunitarie o extracomunitarie.

A. P.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro