Mercoledì 24 Aprile 2024

Viterbo, un ultraleggero precipita a Vejano: morti due 60enni

Il velivolo si è schiatanto in fase di decollo a un chilometro dalla pista

Un elicottero dell'elisoccorso 118

Un elicottero dell'elisoccorso 118

Roma, 2 marzo 2024 - Tragedia in provincia di Viterbo, un ultraleggero si è schiantato in fase di decollo a Vejano, nell’incidente hanno perso la vita due uomini di 62 e 59 anni, entrambi romani. Si sospetta che la causa sia stata un guasto tecnico.

Il velivolo era partito intorno alle 14 dal campo di volo romano Aeroclub Prenestino e all'aviosuperficie di Vejano si era fermato per una sosta. Nel ripartire, intorno alle 16, l'ultraleggero è precipitato a circa un chilometro dalla pista, prendendo fuoco.

Per estrarre uno dei corpi dalle lamiere è stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco, ma la zona dove il velivolo è caduto è impervia, e per recuperare i corpi delle vittime è stato chiamato anche l'elicottero del 118. Sul posto i vigili del fuoco di Viterbo e i carabinieri di Ronciglione, che stanno accertando le cause dell’incidente.