Il gruppo del Jof Fuart, teatro della valanga
Il gruppo del Jof Fuart, teatro della valanga

Udine, 16 aprile 2021 - Due sciatori sono morti travolti da una valanga sul gruppo del Jof Fuart, a circa duemila metri di altitudine tra tra le località di Malborghetto Valbruna e Chiusaforte, nella provincia di Udine. L'incidente è avvenuto nella tarda mattinata di oggi nella gola nord-est della zona di montagna. Il terzo componente della spedizione è stato solo sfiorato dalla slavina e, dopo essere riuscito a dare l'allarme, è stato soccorso in parete.

Secondo le ricostruzioni dei soccorritori, i due travolti stavano facendo sci fuoripista su neve fresca. Dopo aver effettuato la salita dalle pendici meridionali del Jof Fuart, il primo sciatore è sceso effettuando le prime curve senza che succedesse nulla. Quando è sceso il secondo è avvenuta la tragedia: si è staccato un lastrone di valanga che li ha travolti entrambi. Il superstite ha raccontato di essersi salvato grazie a una breve sosta che stava facendo durante la discesa in freeride. Le due vittime, entrambi sciatori friuliani sui quarant’anni, erano considerate molto esperte. I corpi sono stati recuperati alla base della parete, a circa 600 metri di dislivello dal punto in cui erano stati travolti.