Lunedì 27 Maggio 2024

"Trump ha evaso 100 milioni"

Donald Trump potrebbe dover pagare 100 milioni di dollari al fisco americano per dubbie manovre contabili su una sua proprietà a Chicago. Il figlio Barron, delegato repubblicano, ha declinato l'invito alla convention per impegni precedenti.

"Trump ha evaso 100 milioni"

"Trump ha evaso 100 milioni"

Donald Trump ha usato dubbie manovre contabili per richiedere agevolazioni su una delle sue proprietà a Chicago e potrebbe dover pagare al fisco americano 100 milioni di dollari, se perderà la battaglia in corso da anni. Lo riportano il New York Times e ProPubblica, spiegando che la proprietà al centro della manovra contabile è il grattacielo di 92 piani su fiume Chicago. Secondo l’Internal Revenue Service, l’agenzia delle entrate americana, Trump avrebbe svalutato la proprietà due volte per recuperare le perdite accumulate.

La settimana difficile di Trump si chiude con uno schiaffo del figlio Barron, il più giovane, dietro al quale sembra esserci lo zampino dell’ex First Lady, Melania. A causa di "impegni presi in precedenza", il 18enne ha declinato l’invito a essere delegato ‘at large’ della Florida alla convention repubblicana a Milwaukee in luglio. "Barron è onorato di essere stato scelto come delegato repubblicano della Florida, purtroppo declina per impegni già presi", ha fatto sapere una nota dello staff di Melania Trump, da anni impegnata a difendere il figlio dai riflettori.