Netflix sta trattando con lo staff che ha prodotto la serie sudcoreana Squid Game, il contenuto più visto di sempre sulla piattaforma streaming, per accordare un’ulteriore remunerazione visto

il successo del prodotto. La mossa sembra essere stata annunciata a causa delle critiche piovute su

Netflix: Squid Game è costata a Netflix 21 milioni di dollari ma ha generato un profitto stimato in 900 milioni di dollari. Un successo di cui regista e troupe non hanno goduto, visto che la loro remunerazione

era fissa.