Domenica 21 Aprile 2024

Scortavano il superboss. Altri due autisti in cella

Il boss mafioso Matteo Messina Denaro cercava di avvicinarsi alla sua famiglia prima dell'arresto, mentre i figli dell'autista Luppino sono in cella per favoreggiamento.

Il 29 dicembre 2022, 18 giorni prima che i carabinieri del Ros lo arrestassero, Matteo Messina Denaro girava in auto per le strade del suo paese, Castelvetrano, rallentando davanti casa delle sorelle e della ex, la madre di sua figlia Lorenza, sperando di vederle almeno da lontano. In cella i due figli dell’autista Luppino, per favoreggiamento.