Venerdì 21 Giugno 2024

Saccheggiata la tomba del cantante Michele Merlo. La rabbia della madre

Sulla morte di Mike Bird è in corso un'inchiesta per omicidio colposo

Migration

Razzia sulla tomba del cantante vicentino Michele Merlo, in arte Mike Bird, morto a ventotto anni nel giugno del 2021 per un’ischemia cerebrale causata da una leucemia fulminante su cui è in corso un’indagine per omicidio colposo legato a quella che sarebbe stata una mancata diagnosi preventiva da parte dei medici.

A denunciare l’episodio, avvenuto nel cimitero Comunale di Rosà (nella provincia di Vicenza), che non è il primo, è stata la madre di Merlo, Katia Ferrari, che sui social network si è sfogata così dopo aver fatto la tristissima scoperta: "Sono già arrabbiata con il mondo dove purtroppo devo e sto sopravvivendo – scrive su Instagram –. Ma ancora di più con chi si permette di prendere i regali di Michele". Rubati un anello "M" e una tazza con un bassotto. La madre poi scrive: "Per chi fosse stato: è un gesto veramente ignobile!!! Devi solo vergognarti".