Lunedì 17 Giugno 2024

Rinoceronti bianchi a rischio estinzione Corsa contro il tempo per salvarli: l’ultima speranza è la fecondazione

Un nuovo fondamentale passo avanti nella corsa per salvare dall’estinzione il rinoceronte bianco del Nord, del quale sopravvivono ora solo due esemplari entrambi femmine. Per la prima volta in un grande mammifero si è riusciti a ottenere in laboratorio, da cellule staminali, i precursori di spermatozoi e cellule uovo, le cosiddette cellule germinali primordiali. Ora manca un ultimo passaggio per salvare il rinoceronte tramite riproduzione assistita, l’ultima speranza. Lo straordinario risultato, pubblicato su Science Advances, è stato ottenuto nell’ambito del consorzio BioRescue da un gruppo internazionale di ricercatori guidati dall’Università giapponese di Osaka, al quale ha partecipato il laboratorio italiano Avantea.