Nozze con saluto romano nella sede del Comune

Matrimonio celebrato con saluto romano a Varese: l'Associazione nazionale dei partigiani chiede l'identificazione e un'indagine per violazione delle leggi Scelba-Mancino.

Nozze con saluto romano nella sede del Comune

Nozze con saluto romano nella sede del Comune

"Gli sposi hanno fatto il saluto romano dal balcone e gli invitati, molti dei quali in camicia nera, hanno risposto nello stesso modo". Così è stato celebrato, sabato 3 febbraio, un matrimonio nella sede del Comune di Varese, secondo una segnalazione dell’Associazione nazionale dei partigiani. L’Anpi chiede "che si proceda all’identificazione di tutti coloro che si sono esibiti nel saluto romano e che si apra un’indagine per violazione delle leggi Scelba-Mancino".