Venerdì 21 Giugno 2024

Meloni: "Il governo è con lei"

ROMA

Forte sostegno alla diplomatica italiana bersaglio ell’attentato ad Atene, è giunto dalla premier del Consiglio Giorgia Meloni. La premier ha espresso "la vicinanza personale e del governo italiano al primo consigliere dell’ambasciata d’Italia ad Atene, e la profonda preoccupazione per l’attentato che l’ha colpita, di probabile matrice anarchica".

Per il ministro degli Esteri greco Dendias si tratta di azioni che "disgustano" i greci, ma che non intaccano i legami tra Atene e Roma: la Grecia, ha assicurato, prenderà i colpevoli. Solidarietà e condanna sono state espresse anche dal premier ellenico Kyriakos Mitsotakis. Il ministro per la sicurezza dei cittadini Panagiotis Theodorikakos ha disposto una "vigilanza rafforzata" alle sedi delle autorità diplomatiche italiane.

Quanto alla pista che porterebbe ad un attacco legato alla detenzione in Italia di Alfredo Cospito, secondo il ministro italiano dell’interno Matteo Piantedosi trovare il collegamento "spetta agli inquirenti greci, sembrerebbe che ce ne sia qualche possibile ragione. Le modalità di tempo e di esecuzione lascerebbero presupporre sicuramente questo".