Martedì 25 Giugno 2024

Messina Denaro, trovata la macchina. La Giulietta nera "acquistata personalmente dal boss"

Grazie ai codici della chiave trovata nel borsello del capomafia il giorno dell'arresto, sono stati stati ricostruiti i suoi spostamenti. Nel covo di vicolo San Vito trovati anche un'autobiografia di Putin e biglietti aerei con destinazioni varie, tra cui Inghilterra e Sud America

Roma, 21 gennaio 2023 - Ritrovata la macchina di Matteo Messina Denaro. Oggi la polizia è intervenuta a Campobello di Mazara e, vicino a terzo covo scoperto nei giorni scorsi, ha individuato l'Alfa Giulietta nera del boss di Cosa Nostra. Il mezzo si trovava in via San Giovanni 260. Nel borsello trovato al capo mafia dopo l'arresto c'era una chiave. Dal codice della chiave, gli investigatori sono arrivati alla Giulietta; poi la ricostruzione, grazie un sistema di intelligenza artificiale, degli spostamenti del veicolo di Messina Denaro.

A gennaio del 2022 il boss avrebbe personalmente acquistato, in una concessionaria di Palermo, la Giulietta, usata dal capomafia nell’ultimo anno di latitanza. 

La Giulietta era parcheggiata in una sorta di garage, a poca distanza dalla casa di Giovanni Luppino, l'incensurato che ha accompagnato con la sua auto, una Fiat Bravo, Messina Denaro alla clinica La Maddalena di Palermo, dove entrambi sono stati arrestati lunedì 16 gennaio. L'ipotesi investigativa è che il capomafia, il giorno del blitz, sia andato in auto dal suo covo in vicolo San Vito a casa di Luppino e che insieme all'autista poi si sia diretto alla casa di cura per le terapie.

Intanto tra i libri trovati nel covo di vicolo San Vito, ultimo rifugio di Messina Denaro, c'è anche una biografia del leader russo Vladimir Putin. Sono decine i volumi trovati nell'appartamento sugli argomenti più disparati, tra i quali anche alcuni testi storici. Rinvenuti anche biglietti aerei con destinazioni varie, tra cui Inghilterra, Sud America.

La macchina di Messina Denaro (Ansa)
La macchina di Messina Denaro (Ansa)