Sabato 20 Aprile 2024

L’influenza ferma papa Francesco. Il Vaticano annulla tutte le udienze, ma resta confermato l’Angelus

Papa Francesco annulla udienze per lieve influenza. Problemi respiratori lo costringono a riposo precauzionale, ma l'Angelus rimane confermato.

L’influenza ferma papa Francesco. Il Vaticano annulla tutte le udienze, ma resta confermato l’Angelus

L’influenza ferma papa Francesco. Il Vaticano annulla tutte le udienze, ma resta confermato l’Angelus

Un nuovo stop nell’attività di Papa Francesco per problemi di salute. "A causa di un lieve stato influenzale, in via precauzionale, il Papa ha annullato le udienze previste per la giornata", ha reso noto ieri mattina la sala stampa vaticana. Si tratterebbe di una lieve indisposizione, dovuta ai mali di stagione, e "al momento", riferiscono dal Vaticano, resta confermato l’Angelus di oggi. I problemi respiratori dunque tornano a fare capolino e il Pontefice ieri è stato riguardato a Casa Santa Marta. Per i diaconi di Roma, che si preparano ad essere ordinati sacerdoti e che ieri dovevano incontrare Papa Francesco, resta solo un discorso che è stato loro consegnato. Doveva essere la prima uscita pubblica del Papa dopo la settimana di esercizi spirituali, cominciati la scorsa domenica.