Giovedì 18 Aprile 2024

Le presunte apparizioni della Madonna, la ’veggente’ stavolta diserta. Ma i fedeli non lasciano Trevignano

La donna delle presunte apparizioni mariane a Trevignano non partecipa alla recita del rosario dopo il divieto della diocesi. La liturgia si tiene comunque e l'amministrazione comunale minaccia azioni legali contro l'associazione e i proprietari dell'area.

Le presunte apparizioni della Madonna, la ’veggente’ stavolta diserta. Ma i fedeli non lasciano Trevignano

Le presunte apparizioni della Madonna, la ’veggente’ stavolta diserta. Ma i fedeli non lasciano Trevignano

Dopo la decisione della diocesi di Civita Castellana che si è espressa negativamente sulle presunte apparizioni di Trevignano, ieri Gisella Cardia, la donna che asserisce di avere le visioni mariane, non ha presenziato alla recita del rosario sulla collina. La liturgia si è svolta comunque – nonostante il diviedo della diocesi – come ogni 3 del mese e come sempre è stata trasmessa in diretta su Youtube. Intanto l’amministrazione comunale di Trevignano fa sapere che procederà "in brevissimo tempo nel diffidare l’associazione ’La Madonna di

Trevignano’ onlus e i proprietari dell’area in questione, che così come hanno rimosso le opere abusive, dovranno interrompere ogni attività non idonea alla destinazione prevista".