Lunedì 15 Luglio 2024

La Sicilia ripiomba nell’incubo incendi. Il fuoco minaccia le case a Palermo

In Sicilia l'aumento delle temperature e il vento di scirocco hanno portato a una serie di incendi che hanno costretto i mezzi di soccorso a lavorare senza sosta. Un uomo è morto durante l'evacuazione di alcune case, mentre alcune scuole sono state chiuse.

La Sicilia ripiomba nell’incubo incendi. Il fuoco minaccia le case a Palermo

La Sicilia ripiomba nell’incubo incendi. Il fuoco minaccia le case a Palermo

Col rialzo delle temperature e il vento di scirocco la Sicilia è ripiombata nell’incubo incendi. Da Palermo, a Trapani, da Catania a Messina, da Caltanissetta a Enna i mezzi di soccorso hanno lavorato senza sosta per mettere in sicurezza le abitazioni minacciate dalle fiamme e spegnere i roghi. Una cinquantina i focolai su cui sono intervenuti. A Palermo è stato evacuato un edificio del campus universitario dopo che le fiamme hanno lambito le facoltà di Chimica e Fisica, mentre in provincia alcune scuole sono state chiuse. A Trappeto un uomo è morto durante l’evacuazione di alcune case, forse per un malore. Alcuni residenti del quartiere periferico di Brancacci hanno abbandonato le case rifugiandosi per strada o arrampicandosi sui tetti per paura delle fiamme che stavano bruciando un agrumeto.