Venerdì 21 Giugno 2024

"La Madonna lacrima" È tornata la veggente, oggi nuovo raduno

"La Madonna lacrima"  È tornata la veggente,  oggi nuovo raduno

"La Madonna lacrima" È tornata la veggente, oggi nuovo raduno

Né un esposto in procura né l’ordinanza per la demolizione della "teca santa" sembrano aver fermato la sedicente veggente di Trevignano Romano, custode della statua di una Madonna che, a suo dire, lacrima e fa miracoli. Come ogni 3 del mese, Gisella Cardia (foto), proclamatasi veggente e custode del culto della statua della Madonna di Trevignano, ha infatti dato appuntamento oggi ai suoi fedeli nel comune vicino a Roma, alla collina di via Campo delle rose, luogo dove la donna sostiene avvengano le presunte apparizioni mariane. Il borgo, medievale famoso per il suo lungolago, meta turistica, sportiva e culturale, sarà così ancora teatro del raduno mistico organizzato da Cardia fautrice di un credo che conta persino miracoli come quello della "moltiplicazione della pizza". Un appuntamento che non solo cade all’inizio del mese mariano ma nello stesso giorno in cui si riunirà l’Osservatorio per le apparizioni e i fenomeni mistici legati alla figura della Vergine Maria e dunque chiamato a valutare i fatti di Trevignano.