Sabato 22 Giugno 2024

Incoronazione di Carlo, Camilla indosserà una corona riciclata

Svolta a Buckingham Palace. Una scelta fatta in nome "della sostenibilità e dell’efficenza"

Camilla

Camilla

La regina consorte Camilla userà una corona ‘riciclata’ per l’incoronazione del 6 aprile, senza il controverso diamante Koh-i- Noor. La moglie di re Carlo III utilizzerà la stessa corona ricevuta nel 1911 dalla regina Mary alla sua incoronazione, modificata con l’aggiunta di diamanti della collezione della Regina Elisabetta II. Nell’annunciarlo, Buckingham palace ha sottolineato che è la prima volta nella storia recente che non viene creata una corona nuova per l’incornazione, una scelta fatta in nome "della sostenibilità e dell’efficenza".

La corona scelta è già stata prelevata dall’esposizione al pubblico nella Torre di Londra per venir modificata. Oltre all’inserimento dei diamanti Cullinan III, IV e V appartenuti ad Elisabetta II, verranno rimosse quattro delle originali otto arcate della corona. La scelta esclude il diamante Koh-i- Noor che figurava sulla corona della madre di Elisabetta II, in occasione dell’incoronazione del 1937. L’India aveva fatto sapere che non era una scelta gradita, perché avrebbe evocato l’impero britannico.

Scozia, si dimette a sorpresa la premier Sturgeon