Il leader della Lega Matteo Salvini (foto) il 25 aprile, Festa della Liberazione, come lo passerà? "È domenica e sto con i figli, festeggio con loro...". Frase che alimenta non poche polemiche. Anche perché l’ex ministro dell’Interno aggiunge: "Quest’anno c’è il coprifuoco, ci sono le chiusure, starò con in figli, vado con loro al...

Il leader della Lega Matteo Salvini (foto) il 25 aprile, Festa della Liberazione, come lo passerà? "È domenica e sto con i figli, festeggio con loro...". Frase che alimenta non poche polemiche. Anche perché l’ex ministro dell’Interno aggiunge: "Quest’anno c’è il coprifuoco, ci sono le chiusure, starò con in figli, vado con loro al parco giochi, se posso", afferma, ricordando le polemiche dello scorso anno, per le manifestazioni non autorizzate in alcune piazze, nonostante il lockdown: "Ora c’è il coprifuoco – ricorda – speriamo che tutti rispettino la legge".

Attacca l’Anpi, l’Associazione dei partigiani, con il presidente Gianfranco Pagliarulo: "Credo che il senatore Salvini funzioni a corrente alternata. Un giorno sostiene che bisogna aprire tutto, il giorno successivo, vedi caso il 25 aprile, che c’è il coprifuoco". E non solo: "Speriamo anche noi che tutti rispettino la legge, come non sempre è avvenuto in passato proprio da parte del senatore Salvini che in alcuni casi non ha ostentatamente indossato la mascherina. La ricorrenza sarà celebrata, con le necessarie restrizioni, in tutte le città d’Italia dalle istituzioni e dall’Anpi, e in primo luogo dal presidente della Repubblica con una cerimonia al Quirinale". Polemico anche il dem Emanuele Fiano: "Salvini ha già dichiarato che la divaricazione tra fascismo e antifascismo è superata. Quindi nessuna sorpresa". Ignazio La Russa (Fd’I) difende il leader del Carroccio: "Non si tratta" di uno sgarbo. "Non ha mica detto qualcosa contro. Lui sta a casa e non fa la marcetta con chi magari non c’entra molto con quelli che combatterono. Mi ricordo alcune di queste marce che cacciavano i partigiani ‘bianchi’ o ebrei".