Hotel citato da Chiara Ferragni sui social: "Prima gli insulti, poi boom di prenotazioni"

L'influencer Chiara Ferragni ha soggiornato all'hotellerie de Mascognaz, ma le foto pubblicate hanno scatenato critiche e insulti. Nonostante ciò, l'albergo ha ottenuto un aumento di follower e prenotazioni. La direzione precisa che Ferragni è stata trattata come una cliente normale.

Hotel citato da Chiara Ferragni sui social: "Prima gli insulti, poi boom di prenotazioni"
Hotel citato da Chiara Ferragni sui social: "Prima gli insulti, poi boom di prenotazioni"

Dove passa lascia il segno. Che sia positivamente o negativamente. L’hotellerie de Mascognaz a Champoluc, in Valle d’Aosta, ha ospitato l’influencer Chiara Ferragni. Le foto sul profilo Instagram dell’imprenditrice sono rimaste, mentre l’albergo è stato costretto a rimuoverle dopo il boom di critiche ricevute. Insulti, commenti negativi e tanto odio. Ma dietro anche un fattore positivo: i follower, in poche ore, sono saliti di 10mila. E poi ecco il pieno di prenotazioni. L’albergo, prima di postare sul proprio profilo Instagram, aveva chiesto il permesso direttamente a Ferragni che già aveva caricato alcune foto sul suo account. Una mossa azzeccata in termini di risultati economici. La direzione comunque precisa: "È venuta come cliente normale, abbiamo disabilitato i commenti e segnalato a Google recensioni negative inappropriate".