Venerdì 19 Luglio 2024

Donna morta a Merano, indagato il compagno. "Lesioni di natura violenta"

Attesa per l'autopsia che sarà effettuata domani. L'uomo sotto accusa, Alexander Gruber, attualmente si trova in osservazione nel reparto psichiatria

La scuola alberghiera Kaiserhof di Merano (Ansa)

La scuola alberghiera Kaiserhof di Merano (Ansa)

Roma, 20 febbraio 2032 - Si indaga per omicidio a Merano, in Alto Adige, in seguito alla morte di una donna di 39 anni, Sigrid Groeber, dopo essere stata trasportata d'urgenza all'ospedale Franz Tappeiner. La donna è arrivata al pronto soccorso sabato notte con gravissime lesioni multiple. È indagato il compagno Alexander Gruber, 55 anni, che aveva chiamato l'ambulanza. Secondo il racconto dell'uomo, Sigrid sarebbe caduta dalle scale. Sarà compito dell'anatomopatologo stabilire se invece si è trattato di una morte violenta. 

I risultati dell'autopsia

Secondo la ricostruzione degli inquirenti, i due sarebbero usciti e avrebbero passato il sabato sera in città, consumando alcolici. Non è infatti escluso uno stato di alterazione, quando l'uomo e la donna sono tornati nell'appartamento, dove si è consumato il dramma. Verso le due di notte Gruber ha chiamato il 112 e nel giro di pochissimi minuti l'ambulanza è arrivata sul posto. Le condizioni della donna sono subito apparse gravissime. È seguita la corsa nel vicino ospedale Tappeiner, dove Groeber è però spirata, nonostante lunghi tentativi di rianimazione. Sono stati i medici ad allertare i carabinieri. Le ferite multiple, a loro avviso, erano difficilmente compatibili con una caduta dalle breve scalinata che portano vero il seminterrato. 

Gruber da alcuni mesi lavorava come custode della scuola alberghiera, che è molto frequentata e apprezzata in un territorio con forte vocazione turistica come l'Alto Adige. All'interno del Kaiserhof gli era stato anche messo a disposizione un piccolo alloggio di servizio. Da un po' di tempo aveva una relazione con Sigrid, che era qualche anno più giovane di lui. Cosa sia successo esattamente sabato sera, lo potrà chiarire solo l'indagato. Attualmente è impossibilitato a essere ascoltato dagli inquirenti. Dopo aver appreso la notizia del decesso della donna, l'uomo ha subito un crollo e attualmente è in osservazione nel reparto di psichiatria a Merano.