Giovedì 18 Luglio 2024

Alto Adige, morto il dodicenne tedesco caduto dal balcone di un hotel

Il ragazzino era in settimana bianca con la classe. Ha cercato di scavalcare una paratia per fare uno scherzo, ma è precipitato nel vuoto. Troppo gravi le lesioni riportate

Elisoccorso

Elisoccorso

Bolzano, 14 febbraio 2023 - E' morto il dodicenne tedesco caduto domenica mattina dal balcone di un albergo a San Giovanni in Valle Aurina, in Alto Adige. Il ragazzino era arrivato nella località sciistica il giorno precedente con la sua classe per la settimana bianca. Stando alla ricostruzione dell'accaduto effettuata dai carabinieri anche dopo aver sentito i compagni, aveva cercato di scavalcare la paratia di legno che separa i balconi per fare uno scherzo agli amici che si trovavano nell'altra stanza. Ma, forse a causa della brina, l'adolescente non è riuscito a mantenere l'equilibrio, un piede ha mancato la presa ed è così precipitato finendo sul piazzale dinnanzi all'albergo, facendo un volo di sei metri. 

Il dodicenne ha battuto fortemente la testa, perdendo subito conoscenza e riportando gravissime lesioni. Subito è stato trasportato in elicottero a Bolzano, dove era stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico. Troppo gravi però i traumi, che hanno portato al decesso questo mattina. Per i suoi compagni, tanti testimoni del tragico incidente, è stato attivato dalla Croce Bianca il servizio psicologico di emergenza. Gli psicologi intervenuti hanno parlato con i ragazzini cercando di calmarli, molti erano sotto choc. 

La comitiva di tedeschi - circa 60 fra scolari e docenti della scuola media 'Grosse Schule' di Wolfenbuettel, nella Bassa Sassonia - alloggiava all'Hotel Auren a San Giovanni un piccolo borgo della Valle Aurina, dove tradizionalmente passano le settimane bianche gruppi provenienti prevalentemente dalla Germania.