Giovedì 11 Aprile 2024

Crolla il balcone di una villetta, muore una pensionata travolta dalle macerie

Una donna di 83 anni muore a Castel di Leva, vicino a Roma, dopo che il balcone dell'appartamento del piano di sopra, in fase di ristrutturazione, cede e la travolge. La polizia sta indagando sulle cause dell'incidente.

Crolla il balcone di una villetta, muore una pensionata travolta dalle macerie

Un vigile del fuoco intervenuto nel luogodove è crollato il balcone

Il balcone dell’appartamento del piano di sopra, dove erano in corso lavori di ristrutturazione, cede e una donna muore dopo essere stata travolta dalle macerie. È accaduto a Castel di Leva, vicino a Roma. La vittima aveva 83 anni. A dare l’allarme sono stati alcuni operai che stavano effettuando dei lavori al primo piano della villetta. A un certo punto, per cause che sono al vaglio della polizia e dell’ispettorato del lavoro, la parte in cemento calpestabile del balcone è crollata. La pensionata stava stendendo il bucato nel giardino quando è stata travolta da un tramezzo in cemento che doveva sostenere il parapetto del balcone del primo piano. Il titolare della ditta e gli operai sono stati sentiti dai poliziotti che stanno verificando la regolarità dei lavori.