Covid, la mappa Ecdc del 29 luglio 2021
Covid, la mappa Ecdc del 29 luglio 2021

Roma, 29 luglio 2021 - Sicilia e Sardegna tornano in rosso. Nella nuova mappa epidemiologica del Centro europeo per il controllo e la prevenzione delle malattie le due Isole passano in rosso, a causa della diffusione del Covid. Ma in linea generale, peggiora la situazione epidemiologica da Coronavirus in Italia (qui il bollettino con i contagi del 30 luglio), misurata dall'Ecdc in base all'incidenza dei casi Covid-positivi a 14 giorni ogni 100mila abitanti, combinata con il tasso di positivi sui test effettuati. Altre sei regioni (tra cui Piemonte e Puglia), infatti, risultano ancora in verde, mentre tutte le altre sono in arancione. La settimana scorsa solo 4 regioni erano in giallo.

Clementi (San Raffaele): "L'immunità di gregge è vicina"

La mappa del Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie viene usata da molti Paesi come bussola per le restrizioni di viaggio. E riguardo gli altri Paesi, è quasi tutta in rosso scuro, invece, la Spagna mentre risultano in rosso il Portogallo e la metà meridionale della Francia.

Covid nel mondo: record di contagi a Tokyo, Sydney e Bangkok 

Anche gran parte dell'Olanda, Cipro e la Corsica sono in rosso scuro, ovvero i casi di Covid sono più di 500 ogni 100mila abitanti. Interamente rossa l'Irlanda (tra 200 e 500 casi ogni 100mila abitanti), parzialmente rossa la Danimarca. Salve per ora, quindi restano in verde, Germania, Austria, Polonia e tutti Paesi dell'Europa dell'Est, oltre a Svezia, Finlandia e Norvegia.

Quarantena: quanto dura e come funziona per vaccinati e non

Vaccino Covid senza puntura: ecco come funziona

Il Covid minaccia Hollywood. Troppi contagi: stop alle produzioni