Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
29 lug 2021

"Covid, l'immunità di gregge è vicina. Non ci sarà un’altra ondata"

Dai contagi inglesi in ribasso all’Italia, il virologo Clementi (San Raffaele): a fine settembre anche noi taglieremo il traguardo

29 lug 2021
alessandro belardetti
Cronaca
featured image
Il premier Boris Johnson, 57 anni, assieme alla moglie Carrie Symonds, 33 anni
featured image
Il premier Boris Johnson, 57 anni, assieme alla moglie Carrie Symonds, 33 anni

Professore Massimo Clementi, ora l’Italia guarda alla Gran Bretagna per leggere il proprio futuro. Si può dire che gli inglesi ci abbiano superato nell’esperienza Covid, nonostante noi siamo stati i primi colpiti in Europa. Cosa sta succedendo a Londra? "Se questo trend al ribasso continua – ma servono altri 7-10 giorni per stabilirlo –, significa che la scelta di riaprire di Johnson, che aveva fatto gridare allo scandalo perché si prevedevano 1.300 morti al giorno, è stata vincente. E ci sono due motivi dietro tutto ciò", risponde l’ordinario di microbiologia e virologia al San Raffaele di Milano. Covid in Italia: il bollettino del 29 luglio Quali? "Il primo è legato alla grande campagna vaccinale, con la scommessa di spingere sull’acceleratore delle prime dosi, tralasciando i richiami, quando era in atto l’ondata della variante Alfa. Gli stretti contatti con l’India e le tante sole prime dosi hanno consentito alla variante Delta di diffondersi, ma continuando a vaccinare in modo aggressivo sono a un passo dal traguardo. Il secondo motivo è legato alla particolarità del ceppo ex indiano: è molto trasmissibile con cariche virali alte, ma infetta le prime vie aeree. Questo Covid non scende facilmente nell’albero bronchiale, dando sindromi di faringiti, sinusiti e riniti, ma non polmoniti. Le patologie sono meno impegnative". La variante Delta appare in ritirata e con una letalità molto bassa rispetto alla precedente ondata, questa volta senza l’ombra di un lockdown. È la vittoria della scienza e dei vaccini contro chi invoca da sempre continui lockdown e limitazioni alla vita? "Assolutamente sì". Il Paese guidato da Boris Johnson, col 90% di adulti con una dose, il 70% col ciclo vaccinale completo e chi è guarito dalla malattia, ha raggiunto l’immunità di gregge? "Sono a un passo dal raggiungerla". Dopo ci sarà una quinta ondata in Inghilterra? "No, ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?