Classic blue, color Pantone 2020 (Ansa)
Classic blue, color Pantone 2020 (Ansa)

Roma, 5 dicembre 2019 - Il Classic Blue è il colore Pantone 2020. Una gradazione calmante, tranquilla quella decisa dal Pantone Color Institute. "In questi tempi difficili, mentre ci muoviamo verso un nuovo decennio, il Pantone Color Institute è tornato indietro nel tempo", ha dichiarato Laurie Pressman, vicepresidente dei fornitori globali di consulenza, analisi delle tendenze e analisi del colore. "Il colore è un'ancora che offre stabilità, costanza e connessione". Simile al blu marittimo vicino all'indaco e più luminoso del blu navy, il Classic Blue evoca una sensazione di infinito: è il Pantone 19-4052. 

Versatile, universale, Classic Blue è una tonalità di blu con un sottofondo indaco, un inno alla raffinatezza che sembra controbilanciare il mondo in cui viviamo. "Viviamo in un'epoca che richiede fede e fiducia - spiega al Laurie Pressman, direttore esecutivo dell'istituto americano - e Classic Blue esprime entrambe. Il colore è una base solida sulla quale possiamo sempre contare. Intriso di profonda risonanza, è come una base di ancoraggio. Classic Blue è un blu che evoca i colori del cielo della sera e che ci incoraggia a guardare oltre l'ovvio e ad espandere il nostro pensiero". Del resto, che sia il colore del 2020, la moda lo ha capito già da un pezzo. Basta guardare le passerelle per la primavera estate 2020 per farsi un'idea del potere del Classic Blue. Se Missoni lo staglia sulla tuta in maglia, e Ricostru sul trench vestaglia, Hugo Boss lo spennella sui tailleur, mentre Balenciaga lo elegge a tinta chiave della sua collezione spalmandolo su minidress e abiti da grand soirée con tanto di crinolina.