Sabato 25 Maggio 2024

Cancro per l’amianto, i vertici Rai a Di Mare:: "Disponibili ad aiutarlo"

L'ex inviato di guerra Franco Di Mare ha suscitato polemiche con la sua confessione a Che tempo che fa, definendo "ripugnante" l'atteggiamento dei dirigenti Rai. La Rai ha dichiarato di essere venuta a conoscenza solo recentemente della sua malattia da mesotelioma causata dall'amianto.

Cancro per l’amianto, i vertici Rai a Di Mare:: "Disponibili ad aiutarlo"

Cancro per l’amianto, i vertici Rai a Di Mare:: "Disponibili ad aiutarlo"

La confessione di Franco Di Mare, ex inviato di guerra della Rai, a Che tempo che fa ha scatenato le polemiche. "Ripugnante", ha definito il giornalista l’atteggiamento dei dirigenti Rai. Ieri Viale Mazzini ha precisato che l’ad Roberto Sergio e il dg Giampaolo Rossi sono venuti a conoscenza solo l’altro ieri sera della vicenda di cui è rimasto vittima il conduttore, al quale "esprimono tutta la propria vicinanza umana e assicurano la loro disponibilità a fare il possibile per consentirgli di ricostruire quanto da lui richiesto". Di Mare ha spiegato di essersi ammalato di mesotelioma, tumore dovuto alla respirazione dell’amianto.