Martedì 28 Maggio 2024

Caccia ai cinghiali anche in città

Passato, all’alba, il via libera alla possibilità di abbattimenti di fauna selvatica per motivi di sicurezza stradale anche in aree protette e in città, è stata approvata anche una norma che prevede la loro commestibilità. I cinghiali che saranno abbattuti, nell’ambito della caccia in città, saranno sottoposti ad analisi igienico-sanitarie e in caso negativo saranno destinati al consumo alimentare. Contrarissimi i Verdi e le opposizioni. "Daremo battaglia – avvisa Angelo Bonelli, portavoce di Europa Verde - La norma consentirà l’abbattimento di specie protette dalla UE, non riguarda solo i cinghiali". Di segno opposto le parole di numerosi esponenti di Fratelli d’Italia, che sottolineano come siano circa 2,3 milioni i cinghiali che invadono le città e le campagne in Italia e solo nell’ultimo anno si è verificato un incidente ogni 41 ore con 13 vittime e 261 feriti. Una situazione che anche per la Coldiretti richiede una soluzione immediata.