Buon compleanno Euro. Da venticinque anni la moneta dell’UE

Euro

Euro

Ha compiuto 25 anni, ma non li dimostra: si tratta dell’euro, la moneta che ognuno di noi ha in tasca e che rappresenta il simbolo più immediato dell’Unione Europea, anche se solo 20 dei 27 Stati membri l’hanno adottato. Entrato in vigore il 1 gennaio del 1999 per tre anni l’euro è stato solo virtuale, le prime monete e banconote sono arrivate solo tre anni più tardi, nel 2002. Il nome ’euro’ nacque prima, adottato ufficialmente nel dicembre del 1995, dal Consiglio europeo di Madrid mentre il simbolo € è ispirato alla lettera greca epsilon e da una versione stilizzata della lettera E. In Italia l’euro venne sperimentato per la prima volta nei comuni di Fiesole e Pontassieve per sei mesi a partire dal 1º ottobre 1999.L’euro è la valuta ufficiale dei Paesi della cosiddetta ’zona euro’. È usato attualmente da 20 dei 27 Stati dell’Ue, aderenti all’Unione economica e monetaria (UEM). L’ultima nazione ad aver adottato l’euro è stata la Croazia il 1º gennaio 2023.L’eurozona conta una popolazione di oltre 346 milioni di abitanti ma considerando anche i Paesi terzi che utilizzano divise legate all’euro, la moneta unica interessa direttamente oltre 480 milioni di persone nel mondo.