Martedì 21 Maggio 2024
SIMONA BALLATORE
Cronaca

Bidella pendolare, il sindacato: paghe da fame. "Vergognoso attaccare lei"

La Uil contro le offese che Giuseppina Giugliano ha ricevuto dopo il suo racconto "Le accuse personali ci allontanano dal vero tema: le spese superano i guadagni"

Giuseppina Giugliano, 29 anni, fa la bidella a Milano ma vive a Napoli

Giuseppina Giugliano, 29 anni, fa la bidella a Milano ma vive a Napoli

Milano, 21 gennaio 2023  - "Basta polemiche inutili. Credo che adesso servano soltanto aiuti concreti. E noi siamo pronti a dare tutto il nostro sostegno a Giuseppina, per permetterle di trovare una soluzione e di non perdere il posto di lavoro". Abele Parente, segretario regionale Uil Scuola Lombardia, si è già mosso con i delegati territoriali per mettersi in contatto con Giuseppina Giugliano, la bidella-pendolare sulla tratta Milano-Napoli. "Credo che gli attacchi personali di questi giorni abbiano spostato l’attenzione dal problema vero – sottolinea Parente –: quello di canoni impossibili per salari così bassi. Con mille euro al mese, a Milano, è complicatissimo. Tutte quelle ore di viaggio però sono disumane. Ci siamo già mossi per venirle incontro e aiutarla almeno fino alla fine dell’anno scolastico". Come stanno facendo già con altri colleghi in situazioni simili.

La bidella pendolare e l’odio social. Ma la scuola è con lei

"Credo fermamente che il sindacato debba fare mutuo soccorso, un’opera che è nelle sue origini – continua Parente –. Tanti collaboratori scolastici oggi sono in difficoltà e fanno fatica a sostenere le spese per l’alloggio. Soprattutto chi è al primo impiego e vede il primo stipendio dopo tre mesi. Oltre a far fatica a pagare l’affitto, spesso con una busta paga così magra non riesce neppure a trovare qualcuno che gli metta a disposizione un appartamento".

Gli studenti difendono Giuseppina

L’appello oggi però va in particolare a Giuseppina, che ieri non è tornata al liceo artistico Boccioni, travolta da tanto odio social: "Non arrenderti – conclude il sindacalista della Uil –. Non lasciare il mondo della scuola. Non rinunciare al lavoro e a una stabilizzazione che sicuramente hai conquistato anche con i tuoi sacrifici. Se hai bisogno siamo a disposizione".

La bidella pendolare da Napoli a Milano. "Treno costa meno dell'affitto"

Giuseppina Giugliano: "Una follia? A me sta bene così"

Giuseppina, la pendolare Napoli-Milano: ora spero di trovare casa