1 Gli studi

Nato a Roma il 4 agosto del 1978. Il padre Vittorio, già consigliere comunale del Msi, gli trasmette la passione per la politica. Si laurea però in Arte, Musica e Spettacolo e consegue un master in Tutela dei diritti umani.

2 I viaggi

Dal 2008 collabora con l’Unesco, la Caritas e altre onlus. Viaggia per tutta l’America centrale e meridionale, dal Cile al Guatemala, occupandosi di educazione e altri progetti per le comunità indigene.

3 La politica

Nel 2008 si candida con la lista ’Amici di Beppe Grillo’ alle comunali di Roma, ma non viene eletto. Nel 2014, insieme a Luigi Di Maio dà inizio alla campagna elettorale del Movimento, che raggiunge il 33% dei consensi. Tre anni dopo annuncia che non si ricandiderà più. Da sempre però è rimasto il principale esponente dell’ala ortodossa grillina.

4 Il giornalismo

Dopo la fine dell’attività politica, Di Battista inizia a scrivere per alcune testate: da Il Fatto Quotidiano al The Post Internazionale.