Giovedì 13 Giugno 2024

Amsterdam copre le vetrine a luci rosse Gli appuntamenti si prendono solo online

Migration

Niente più ’lavoratrici del sesso’ che ammiccano ai passanti (soprattutto turisti) nello storico quartiere a luci rosse di Amsterdam. Le vetrine rischiano di essere oscurate per sempre dalle tende che, al momento, vengono tirate giù solo quando c’è un cliente dentro. ll consiglio comunale, infatti, voterà questa settimana un progetto volto a ripulire l’immagine della città che prevede che le tende rosse dei bordelli del famoso quartiere De Wallen rimangano oscurate per sempre. Ai clienti verrà chiesto di prenotare tramite un codice Qr code sui loro smartphone invece di parlare con la prostituta dietro il vetro. Le lavoratrici sono contrarie e sostengono che verrà meno la sicurezza. Ma secondo il partito liberale, che ha proposto la nuova legge, il lavoro sessuale ha portato a comportamenti "degradanti e indesiderabili" nei loro confronti.