Mercoledì 29 Maggio 2024

Alì, nato sul barcone Scontro con la Francia sull’accoglienza

Migration

Fatima, la donna che ha partorito a bordo della Geo Barents dando alla luce il piccolo Alì, è stata evacuata a Lampedusa. Con lei, il neonato e gli altri tre figli di due, otto e 12 anni. "I nodi con l’Italia" sulla questione della migrazione, in particolare sull’applicazione del diritto, "non sono ancora sciolti". A marcare la distanza – mentre a Bruxelles è in corso il Consiglio Affari Interni con un capitolo espressamente riservato alla delicata riforma del trattato di Dublino – è Parigi, alla vigilia del summit di Alicante, che mette al tavolo i nove Paesi Ue del Mediterraneo.

L’Eliseo torna sullo scontro con Roma andato in scene nelle prime settimane di governo Meloni: "Non abbiamo visto ancora modifiche nella posizione delle autorità italiane sull’applicazione del diritto dello Stato di bandiera", nota una fonte della presidenza francese. Che poi è uno dei capitoli più delicati, e ancora aperti, su cui ci si sta confrontando in sede Ue per arrivare alla riforma sulle regole che governano gli ingressi in Europa.