Domenica 26 Maggio 2024

A piedi per unire l’India Il figlio di Sonia Gandhi come Forrest Gump

A piedi per unire l’India Il figlio di Sonia Gandhi come Forrest Gump

A piedi per unire l’India Il figlio di Sonia Gandhi come Forrest Gump

Partita il 7 settembre, ha già percorso più della metà dell’itinerario, 3.750 chilometri in totale, dal sud al nord dell’India: e la Bharat Jodo Yatra, la "Marcia dell’Unità" lanciata dal partito del Congresso è diventata la "Marcia di Rahul Gandhi", un fenomeno che tutti i media e gli osservatori politici indiani stanno sottolineando. Il figlio 52enne di Sonia Gandhi, tipo Forrest Gump, sta conquistando una stima popolare inattesa: lo chiamavano "Pappu, sempliciotto", il suo successo sta addirittura sorprendendo lo stesso partito. L’iniziativa sta anche riavvicinando al partito associazioni della società civile: accanto a Rahul si sono fatti vedere protagonisti delle lotte della società civile come Harsh Mander o Medha Patkar, attivisti indipendenti che, fino a poco tempo fa, non avrebbero mai partecipato ad una proposta del Congresso. La chiave del successo del "nuovo" Rahul sembra riassunta nelle parole di un’anziana che lo ha atteso al bordo della strada: "Tanti politici sono passati di qua, nessuno è mai venuto a salutarci a piedi".