Mercoledì 22 Maggio 2024

A fuoco il capannone dell’Alpitronic. Nube su Bolzano, chiuso lo spazio aereo

Incendio devastante nella sede di Alpitronic a Bolzano: capannone in fiamme, evacuata scuola, intervento dei vigili del fuoco per salvare la produzione di colonne di ricarica per auto elettriche.

A fuoco il capannone dell’Alpitronic. Nube su Bolzano, chiuso lo spazio aereo

A fuoco il capannone dell’Alpitronic. Nube su Bolzano, chiuso lo spazio aereo

Il tetto di un capannone vasto come due campi da calcio in fiamme nel giro di pochi secondi, una enorme colonna di fumo che si alza sopra Bolzano e i vigili del fuoco che salvano la produzione del leader mondiale della colonne di ricarica per auto elettriche, tagliando nel tetto un lungo solco largo un metro: è quanto accaduto ieri mattina nella sede dell’Alpitronic nel capoluogo altoatesino. Chiuso lo spazio aereo sopra la città, evacuata una scuola. Nel giro di pochi minuti un centinaio di pompieri, professionali e volontari sono entrati in azione. La struttura era ormai totalmente avvolta dalle fiamme. Si tratta di un vecchio magazzino per lo stoccaggio di mele, che Alpitronic stava ristrutturando. Il capannone è vuoto proprio a causa dei lavori, ma solo pochi metri più in là si trovano gli uffici, i laboratori per lo sviluppo e il reparto di produzione.