Sabato 25 Maggio 2024

Ue chiede informazioni a X su taglio a moderatori dei contenuti

Commissione chiede dettagli anche su rischi legati all'IA

Ue chiede informazioni a X su taglio a moderatori dei contenuti

Ue chiede informazioni a X su taglio a moderatori dei contenuti

La Commissione Europea ha inviato a X una richiesta di informazioni ai sensi della legge sui servizi digitali (Dsa). La richiesta mira a ottenere maggiori dettagli sulle attività e sulle risorse di X per la moderazione dei contenuti, sulla valutazione dei rischi condotta da X in relazione all'implementazione di strumenti di IA generativa nell'Ue e su altre aree coperte dal procedimento in corso. E' quanto rende noto l'esecutivo europeo. In particolare, la Commissione chiede a X di fornire informazioni dettagliate e documenti interni sulle sue risorse di moderazione dei contenuti alla luce della sua ultima relazione sulla trasparenza nell'ambito della Dsa, che ha rivelato che X ha ridotto il suo team di moderatori di contenuti di quasi il 20% dalla precedente relazione dell'ottobre 2023, riducendo la copertura linguistica all'interno dell'Unione europea da 11 a 7 lingue dell'Ue. La Commissione sta inoltre cercando di ottenere ulteriori dettagli sulle valutazioni dei rischi e sulle misure di mitigazione legate all'impatto degli strumenti di IA generativa sui processi elettorali, sulla diffusione di contenuti illegali e sulla protezione dei diritti fondamentali.