Lunedì 15 Aprile 2024

Tim 'libera di correre', ricavi +3% nel 2024-26

Cda approva il piano all'unanimità, debito sostenibile

Tim 'libera di correre', ricavi +3% nel 2024-26

Tim 'libera di correre', ricavi +3% nel 2024-26

Tim, senza la rete, dopo la cessione di Netco ma con Sparkle ancora inclusa nel perimetro, punta nei prossismi tre anni a ricavi in crescita del 3% medio annuo, un ebitda after lease di gruppo in aumento dell'8% medio annuo e a "un debito sostenibile e in ulteriore riduzione, con una leva (ovvero il rapporto debito/ebida, ndr) al 2026 attesa a 1,6-1,7 volte". Sono i punti cardine del piano dell'ad Pietro Labriola, approvato all'unanimità dal cda, per il 2024-2026 battezzato 'Free to Run'