Sabato 13 Aprile 2024

Speranza, ancora incessanti minacce di morte dai no vax

L'ex ministro: "Ecco perché non mi sono candidato in Basilicata"

Speranza, ancora incessanti minacce di morte dai no vax

Speranza, ancora incessanti minacce di morte dai no vax

"Continuano incessanti le minacce di morte e gli insulti quotidiani da schegge della galassia no vax": lo ha scritto l'ex ministro della Salute, Roberto Speranza, in un post pubblicato su Facebook per spiegare le motivazioni alla base della sua mancata candidatura alla presidenza della Regione Basilicata. "Ho letto alcune ricostruzioni, a mio giudizio insensate, che partono però sempre da una rimozione di fondo che per me è inaccettabile: cosa ha significato e quali siano le conseguenze dell'essere stato ministro della salute durante la pandemia da Covid 19".