Martedì 16 Luglio 2024

Scholz, 'Meloni è all'estrema destra, differenze evidenti'

'Nuovo presidente Commissione si affidi ai partiti tradizionali'

Scholz, 'Meloni è all'estrema destra, differenze evidenti'

Scholz, 'Meloni è all'estrema destra, differenze evidenti'

"Non è un segreto" che la premier Giorgia Meloni sia "all'estrema destra dello spettro politico", ci sono "differenze politiche che sono abbastanza evidenti e che significano anche che lavoriamo in famiglie di partiti molto diverse" in Europa. Lo ha detto il cancelliere tedesco Olaf Scholz al gruppo tedesco Axel Springer dopo il G7. "Penso che sia molto importante che il futuro presidente della Commissione Ue possa fare affidamento sui tradizionali partiti democratici, cioè i conservatori che fanno parte del Ppe, i Socialisti e i Liberali. Dopo i risultati delle europee" questa alleanza "potrebbe funzionare", ha aggiunto Scholz.