Mercoledì 22 Maggio 2024

Orlandi:le chat tra Chaouqui e Balda,'non distruggiamo Vaticano'

'A settembre dobbiamo far sparire quella roba della ragazza'

Orlandi:le chat tra Chaouqui e Balda,'non distruggiamo Vaticano'

Orlandi:le chat tra Chaouqui e Balda,'non distruggiamo Vaticano'

"A settembre dobbiamo far sparire quella roba della Orlandi e pagare i tombaroli. Di questo devi parlare al papa". E' quello che si scrivono, secondo quanto riportato dal quotidiano Domani, gli ex membri di Cosea Francesca Immacolata Chaouqui e monsignor Lucio Vallejo Balda, nei messaggi Whatsapp consegnati ieri alla Commissione bicamerale di inchiesta sulla scomparsa di Mirella Gregori ed Emanuela Orlandi. Sentito dall'ANSA, Pietro Orlandi conferma che "in parte" il contenuto dei messaggi da lui consegnati corrisponde a quello pubblicato dal quotidiano. "Le pagine consegnate - spiega sono otto anche se ovviamente non tutte le pagine parlano di Emanuela". "Ascoltami bene adesso abbiamo perso la battaglia giornalisti, almeno non sono la soluzione - si legge sul Domani -. Adesso facciamo passare l'estate, io vado a Singapore e capirò di più. quando torno pensiamo a cosa fare e anche il papa sarà più lucido. Buttare tutto per aria e distruggere il Vaticano non ha alcun senso. Vediamo se il papa chiuderà il Vam o che farà. Io ti voglio bene e veramente credo in te e in questa riforma ma così non andiamo lontano".