Martedì 28 Maggio 2024

Mattarella ai militari sul fronte est, obiettivo è la deterrenza

Missione Nato per prevenire ed evitare incidenti

Mattarella ai militari sul fronte est, obiettivo è la deterrenza

Mattarella ai militari sul fronte est, obiettivo è la deterrenza

"Siamo sul fronte orientale della Nato, posto in tensione dall'inammissibile invasione russa dell'Ucraina e quindi questa missione ha un compito di deterrenza, per prevenire ed evitare che vi siano incidenti. Una missione che ha come scopo la pace e la sicurezza. Una missione di grande rilievo e importanza". Lo ha detto il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, parlando dalla base Nato di Novo Selo nell'este della Bulgaria. "Voi svolgete un compito che punta ad ottenere pace e sicurezza e questa è una caratteristica costante delle nostre Forze Armate nei compiti loro affidati da Parlamento e governo e svolti in tanto luoghi, anche lontani", ha aggiunto il capo dello Stato. Il presidente, sempre parlando delle missioni italiane internazionali, ha sottolineato che sono tutte "svolte per garantire e ripristinare la pace dove questa è messa a rischio". In queto modo, ha detto ancora, si fornisce "un grande contributo alla comunità internazionale".