Israele, '3 ostaggi uccisi per un tragico errore a Gaza'

Hagari: 'Durante i combattimenti a Shujaia nel centro Striscia'

Israele ha ucciso "per un tragico errore" tre ostaggi durante i combattimenti a Shujaia nel centro della Striscia. Lo ha detto il portavoce militare Daniel Hagari spiegando che i soldati li hanno scambiati per sospetti ed hanno sparato. Probabilmente - ha aggiunto - i tre si erano o liberati o erano rimasti incustoditi durante i combattimenti.